Condizioni di fornitura e pagamento

1. Condizioni generali

Con l’accettazione dell’ordine il Committente accetta come valide le condizioni di fornitura e pagamento qui di seguito riportate. Salvo eventuali modifiche in forma scritta, tali condizioni mantengono   la loro validità per l’intera durata del rapporto commerciale. Non verranno accettate eventuali condizioni di acquisto predisposte dall’acquirente qualora esse differiscano dalle nostre condizioni. Eventuali condizioni divergenti predisposte dall’acquirente diver- ranno per noi vincolanti soltanto previa nostra approvazione scritta.

2. Offerte e prezzi

Salvo non sia stato espressamente concordato, tutte le offerte sono da intendersi senza impegno e non vincolanti. Il prezzo di vendita valido per tutte le forniture è il prezzo in vigore il giorno della consegna. È considerato valido l’ultimo listino prezzi pubblicato. Salvo diversamente specificato, tutti i prezzi sono da considerarsi IVA esclusa.

3. Fornitura, accettazione, luogo d’adempimento

Per tutti gli ordini, la consegna viene effettuata per conto e a rischio del Committente franco fabbrica o franco nostro magazzino, anche se la spedizione avviene franco destino. Decliniamo ogni responsabilità per eventuali danni che si possano verificare durante il trasporto o nel luogo di destinazione. Il Committente è tenuto    a segnalare al trasportatore, prima dell’accettazione della merce, eventuali danni o lo smarrimento della merce stessa e a rivolgere eventuali richieste di risarcimento danni al trasportatore. Tutti gli ordini sono accettati con riserva di consegna. Eventuali ritardi nella consegna autorizzano il Committente al recesso, tuttavia non alla richiesta di risarcimento di danni. Decliniamo ogni responsabilità per la puntualità della consegna della merce a destinazione.

4. Garanzia

Eventuali reclami per merce difettosa devono essere presentati immediatamente dopo il ricevimento della merce, in ogni caso prima della sua messa in opera. Possono essere richieste sostitu- zioni o riduzioni, tuttavia non possono essere rivendicati dal cliente altri diritti di qualsiasi tipo per difetti di fornitura. Luogo d’adempi- mento è, anche per la fornitura franco destino, il punto di carico   a Iserlohn. In caso di vendita da campionario viene garantita uni- camente la conformità del campione testata professionalmente. Per la lavorazione dei nostri prodotti rimandiamo alle nostre bro- chure aggiornate e alle specifiche tecniche. Non si garantiscono altri tipi di utilizzo che ne esulino, fatta eccezione per il caso in cui esse vengano garantite in forma scritta. La consulenza e le istru- zioni per l’uso sono state redatte sulla base dell’esperienza e dei test, secondo scienza e coscienza, pertanto decliniamo qualsiasi responsabilità, fatta eccezione per il caso in cui la responsabilità per i vizi del prodotto consegnato autorizzi per legge a rivendi- cazioni di garanzia o responsabilità. L’utilizzatore del prodotto è tenuto, in base alle eventuali situazioni di utilizzo, a giudicare auto- nomamente dal punto di vista tecnico l’assenza di vizi e l’utilizzabi- lità del prodotto prima della messa in opera prevista. Per la messa in opera dei prodotti ai quali, ad esempio per via del loro carattere di novità, non sono applicabili le regole tecniche riconosciute, il cliente (utilizzatore) si assume la responsabilità di stipulare i relativi accordi con i committenti.

5. Pagamento

Il pagamento delle fatture deve essere corrisposto in euro alla data di scadenza. Sconti e riduzioni saranno concessi solo in seguito  a particolari accordi. Non sono concessi sconti sulle nuove fat- ture qualora le fatture precedenti scadute non siano ancora state saldate. In caso di pagamento non conforme al contratto, ci riser- viamo il diritto di applicare, a partire dalla data di scadenza e senza previo avvertimento, un tasso di interesse pari al 5% oltre il tasso di interesse base annuo (§ 247 par. 1 del codice civile tedesco, Bürgerliches Gesetzbuch). Accettazioni cambiarie o assegni sono validi solo dopo l’incasso del pagamento. L’inosservanza delle condizioni di pagamento o di altre condizioni a noi divenute note dopo la stipula del contratto, che diminuiscono l’affidabilità cre- ditizia dell’acquirente, possono avere come conseguenza l’imme- diata scadenza dei nostri crediti e ci autorizzano alla rescissione del contratto. Per le forniture a clienti nuovi, o per ordini di quantità minime, o per altri motivi da noi ritenuti validi può essere effettuata la spedizione in contrassegno, oppure può essere richiesto il paga- mento in contanti al ritiro.

6. Patto di riservato dominio

La merce resta di nostra proprietà fino alla cancellazione di tutti     i nostri crediti derivanti dall’accordo commerciale nei confronti dell’acquirente. L’acquirente è tenuto a comunicarci immediata- mente l’accesso da parte di terzi alla merce sottoposta a patto di riservato dominio. Qualora la merce fornita o gli oggetti con essa prodotti vengano ceduti o messi in opera sulla proprietà di terzi, in modo tale che divengano componenti essenziali della proprietà di terzi, i crediti e i diritti secondari nei confronti degli acquirenti o di terzi che derivano al venditore dalla cessione o dalla messa in opera verranno ceduti a noi. Non è necessaria alcuna particolare dichia- razione di cessione. I diritti derivanti dal patto di riservato dominio sono validi fino alla completa estinzione di eventuali debiti contratti dal venditore/fornitore nell’interesse del cliente/acquirente.

7. Divergenze

Eventuali modifiche alle condizioni sopra riportate necessitano, ai fini della validità, di un accordo in forma scritta. Gli accordi verbali o presi telefonicamente sono vincolanti solo nel caso in cui siano confermati in forma scritta. Non sono riconosciute come valide condizioni divergenti poste dall’acquirente. Qualora una o più clau- sole delle presenti condizioni di fornitura e pagamento dovessero infrangere la legge in vigore, esse non pregiudicheranno la validità delle restanti clausole.

8. Foro competente e osservazioni conclusive

Foro competente anche per le questioni riguardanti cambiali e assegni, quando il cliente è un imprenditore commerciale, oppure quando siano verificate le altre condizioni del § 38 del codice di procedura civile tedesco, Zivilprozessordnung, è Iserlohn oppure Hagen. Per qualsiasi controversia derivante dal presente con- tratto viene applicata esclusivamente la legislazione in vigore nella Repubblica Federale di Germania, così come per i rapporti com- merciali tra i residenti di questo paese. Qualora una o più clausole delle presenti condizioni di vendita e fornitura dovessero risultare inefficaci, non sarà alterata l’efficacia delle restanti clausole.